Viaggiatori dell'aria

Viaggiatori dell'aria

Osservare il mondo da una prospettiva diversa è una delle esperienze più esaltanti. Come una culla, il dolce andamento della mongolfiera permette di osservare l’immensità della terra e Sergio ne trae ispirazione per fotografare così tanta bellezza.
Il primo volo in grado di portare persone risale al 19 ottobre 1783 nella città di Parigi. Si trattava di un Pallone creato ad Annonay da Joseph-Michel e Jacques-Étienne Montgolfier. Vincolato a terra si serviva di aria calda per volare (oggi le mongolfiere usano un gas derivato dalla combustione del Propano). Il primo volo “libero” invece avvenne un mese più tardi precisamente il 21 Novembre. In Italia vi sono innumerevoli manifestazioni collegate al pallone aerostatico, la più famosa è il “Ferrara Balloons Festival” che nel mese di Settembre è capace di attrarre nella città Estense più di 120.000 persone, dando la possibilità ai visitatori (su prenotazione) di sorvolare in mongolfiera il centro storico di Ferrara e le foci del Delta del Po.